Evento

1 DIC – La Giornata dei Guariti | Convegno di Medicina Integrata a Torino

1 Dicembre 2019
9:00 - 18:00

Spazio Uno – Via Tabacchi, 33 (Torino)

Relatore:
Relatori vari

1 DIC – La Giornata dei Guariti | Convegno di Medicina Integrata a Torino

L’associazione OMICA organizza e promuove a Torino il convegno

La Giornata dei Guariti

Convegno di Medicina Integrata a Torino

Nasce anche a Torino il convegno “LA GIORNATA DEI GUARITI”, in collaborazione con un gruppo di medici, infermieri e terapeuti che hanno in comune una visione della Medicina integrata e della cura. L’obiettivo è quello di mettere al centro del percorso di cura la persona, con le sue conoscenze, i suoi sentimenti e le sue credenze rispetto al proprio stato di salute, contribuendo così al processo di “umanizzazione della Medicina”.

Curare significa aiutare l’essere umano su tutti i livelli: fisico, emozionale, mentale, ambientale, energetico e spirituale.

GLI OBIETTIVI DEL CONVEGNO SONO:

– Dare spazio alle storie uniche e personali di coloro che sono riusciti a guarire da una malattia ritenuta grave e invalidante, dando fiducia a chi sta affrontando momenti simili.
– Dare spunti di riflessione e di ricerca scientifica a tutti gli operatori sanitari e di medicine integrate, per migliorare sempre di più l’efficacia terapeutica oltre a rendere il percorso di cura il più umano possibile.
– Approfondire alcune tematiche con le conferenze dei medici in sala.
– Contribuire a sviluppare una nuova coscienza sulla cura, trasmettendo una nuova visione di Medicina integrata sempre più reale e attuale.

All’evento sono invitate tutte le persone che hanno a che fare con la relazione d’aiuto, ma anche coloro che hanno come obiettivo quello di prendere spunti di riflessione su percorsi unici di guarigione.

La giornata sarà composta da brevi relazioni e condivisione di storie di testimonianze in un ambiente protetto e molto rispettoso.

RELATORI E PARTECIPANTI ALLA TAVOLA ROTONDA

Dott. Sergio Signori: medico chirurgo, specialista in Medicina interna. Esperienza ventennale come medico ospedaliero nei Reparti di Medicina dell’Ospedale di Vicenza. Autore del libro Siamo guariti dal cancro – Libere testimonianze di guarigione, Ed. Nuova Ipsa 2016. (seconda edizione riveduta e ampliata)

Dott.ssa Rossana Becarelli: medico chirurgo, antropologa, già direttrice sanitaria dell’ospedale torinese San Giovanni Vecchio. È presidente di Hum Med, Rete Euromediterranea per l’Umanizzazione della Medicina.

Dott. Stefano Gay: medico chirurgo, direttore scientifico e fondatore della Scuola “Medicina dell’Essere”, esperto in biopsicosomatica e ipnosi. Sta terminando il master universitario al dipartimento di neuroscienze in PNEI.

Dott.sa MariaPia Mangiameli: medico chirurgo, medico di MMG dell’ASL di Asti, esperta di PNEI, vicepresidente del progetto DoctorTag, sta terminando la scuola di “Medicina dell’Essere”.

Dott. Roberto Manfredi: medico chirurgo, specialista in oncologia. Esperto in medicina biologica di regolazione.

Dott. Emilio Terziano: medico chirurgo, specializzato in Ostetricia e Ginecologia. Ha in seguito conseguito studi relativi ad: agopuntura, omeopatia, organoterapia, ipnosi e Medicina vibrazionale, ampliando la visione di cura della persona intesa come corpo, anima e spirito.

PROGRAMMA

Ore 8.30 – Registrazione partecipanti

Ore 9.00 – INTRODUZIONE | PRESENTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE OMICA. A cura della Dott.ssa Sara Sblendorio
Ore 9.10 – CONFERENZA | Dott. Sergio Signori “Guarire si può, te lo dimostriamo”. TESTIMONIANZE DI GUARIGIONE da neoplasia mammaria, da fibromialgia, da disturbo psicotico e da neoplasia mammaria
Ore 12.30 – CONFERENZA | Dott. Stefano Gay “Connessione mente-corpo, una nuova coscienza nella salute”

Ore 13-14.30 – PAUSA PRANZO

Ore 14.30 – TESTIMONIANZE DI GUARIGIONE da psoriasi e da neoplasia al collo dell’utero
Ore 15.15 – CONFERENZA A TEMA | Dott. Emilio Terziano “Fisica quantistica e Medicina vibrazionale”
Ore 16.00 – TESTIMONIANZE DI GUARIGIONE da neoplasia prostatica e da dermatite atopica
Ore 16.45 – CONFERENZA A TEMA | Dott.ssa Rossana Becarelli “Come si cura, come si guarisce: antropologia della cura”
Ore 17.15 – TAVOLA ROTONDA con DOMANDE DAL PUBBLICO | “Dalla Medicina delle malattie alla Medicina della persona” con Dott. Signori, Dott.ssa Becarelli, Dott. Gay, Dott. Manfredi, Dott. Terziano, Dott.ssa Mangiameli.

CONCLUSIONE

INFORMAZIONI GENERALI

Iscrizione

L’iscrizione all’evento va fatta entro e non oltre il 23 novembre 2019 con la seguente modalità: manda il tuo nome, cognome e numero di telefono a festadeiguariti.to@gmail.com oppure chiamando il 380 7636419 (Sara, associazione OMICA). Il costo di iscrizione all’evento è di 30€. Per gli associati OMICA il costo è di 25€. Il pagamento può essere versato direttamente la mattina dell’evento.

Il ricavato della giornata verrà devoluto al gruppo di volontariato ospedaliero GADOS (Gruppo Assistenza Donne Operate al Seno)

• Come arrivare

Se arrivi con i mezzi pubblici: Proprio davanti allo spazio Uno c’è il capolinea del bus linea 56 (che ferma anche davanti alla Stazione Porta Susa) e linea 75. Se arrivi in treno: dalla stazione Porta Susa prendere il bus linea 56 davanti alla Stazione (fermata in Piazza XVIII Dicembre) in direzione Largo tabacchi (verso la collina di Torino). Scendere al Capolinea. Se arrivi in metro: scendere alla fermata della METRO “Piazza XVIII Dicembre”. Prendere il bus linea 56 in direzione Largo tabacchi (verso la collina di Torino). Scendere al Capolinea.

Dove & Quando

Domenica 1 Dicembre 2019, dalle 9 alle 18 circa, a Spazio Uno | Torino (Via Tabacchi 33).

Si chiede gentilmente di arrivare alle 8.30 per la registrazione.

Iscrizioni

Qui il modulo di iscrizione =>

https://www.medicinadellessere.it/eventi-seminari/la-giornata-dei-guariti/

ATTENZIONE:
L’evento non ha finalità di divulgazione di protocolli clinici o di trasmissione di EBM (Evidence based medicine). 

Le esperienze raccontate sono uniche nel loro genere. Si vuole unicamente fornire spunti di riflessione per approfondire la ricerca, migliorare la compliance terapeutica integrando ai protocolli medici una maggior umanizzazione delle cure in un regime di medicina integrata.